Rivenditori Golden Goose Alessandria

Abbastanza curiosa la presenza, visto il tema della videocassetta, del corto I tre gattini orfanelliche poco ha a che spartire con l’universo dei maialini disneyani, se non si considera il Premio Oscar che accomuna i due corti. In ogni caso è apprezzabile il nuovo doppiaggio del corto realizzato dalla Royfilm che per la prima volta ha fatto doppiare in italiano la canzoncina cantata dalla governante (in questa versione chiamata Wendy), qui per mezzo della calda voce di Maria Cristina Brancucci che dà vita al personaggio anche nella breve parte parlata. Inutile segnalare, ovviamente, la direzione musicale di ERMAVILO e la direzione del doppiaggio di Leslie James La Penna, che si può spesso sentire qui e lì nei cartoon del nastro come voce fuori campo per la traduzione di alcuni cartelli inglesi sullo schermo..

Diventata oggi icona di un certo cinema indipendente americano, con quell’aria fragile e naf Zooey Deschanel pare fin dalla nascita una creatura con il destino segnato.Balla sulle copertine dei settimanali di gossip, quelli specializzati e anche i quotidiani di tutto il mondo, dove il suo sorriso campeggia spesso. Kate Hudson è una figlia eccellente di Hollywood, cresciuta con mamma Goldie Hawn, premio Oscar anno 1970 e il suo compagno di vita, Kurt Russell. La giovane Kate cresce chiamando Jena Plissken “papà”, imparando a ballare, cantare e, in un certo modo, recitare.

Un mondo perfetto non fu certo un successo al botteghino ma, insieme a Velluto blu, resta il film più bello e importante in cui la Dern abbia mai recitato. Al fianco di Clint Eastwood nella parte di una psicologa criminale si getta all’inseguimento del fuggiasco Kevin Costner: una riflessione trattenuta ma amarissima sull’America degli anni Sessanta, quel periodo di crisi che poco dopo troverà il suo evento simbolo con l’omicidio del presidente Kennedy a Dallas. La Dern convince in un ruolo non semplice e di certo la sua capacità di passare dal registro ironico a quello melodrammatico contribuì non poco al successo del film.Dal 1994 inizia un periodo strano per la Dern, un periodo in cui dalla sua biografia spariscono le pellicole di qualità e di successo e compaiono notizie legate principalmente alla sua vita privata.

Times, Sunday Times (2007)You’re too young and too trim. Times, Sunday Times (2016)He set out each morning from our address, neat and trim and off to work. Times, Sunday Times (2015)They trim with white very much’. If anything, Paul says these gifts do not aid in the maturity or building up of others. This is why he encouraged prophesy. So again, I am not saying these gifts are a sign of immaturity (if they are legitimately taking place today), but I just don see any evidence that they have anything to do with maturity.

Leave A Reply